Spectrum Plus 3

Caratteristiche Tecniche

ModelloSinclair Spectrum Plus 3Anno di rilascio1987
CPUZilog Z80ASistema operativoSinclair Basic
RAM128 KbROM32 Kb
Testo32 x 24Grafica256 x 192 8 colori (e due intensità)
Suono3 canali + effettiImballoNo
Memoria di massaFloppy 3" 173Kb per facciaHard diskN/A

 

Lo Spectrum +3 e’ stato l’ultimo, nonche’ il piu’ evoluto della famiglia Spectrum. Arrivato troppo tardi, ad un prezzo troppo elevato e, soprattutto, con un drive non standard questo Spectrum ha fatto veramente fatica ad imporsi sul mercato. Un vero peccato perche’, smontandolo, si nota quanto pesante sia stato il lavoro Amstrad sull’architettura Spectrum: nuova ROM, nuovi integrati e scheda completamente ridisegnata. La cosa piu’ folle in assoluto e’ sicuramente rappresentata dal floppy da 3″ integrato…
Il formato scelto era infatti rigorosamente non standard, il che significava costi estremamente alti per i dischetti. In piu’ i dischi erano a due facce, da 350Kb l’una, ma andavano girati a mano per poter accedere ai dati presenti sull’altra faccia…

In ogni caso questo prodotto fa veramente impressione: un floppy su un computer Sinclair non si era mai visto, per fortuna che questo era non standard, il che rendeva l’idea molto piu’ accettabile! Certo che se questo computer fosse uscito un paio di anni prima avrebbe avuto un destino completamente diverso…

Nel frattempo le cose stavano cambiando: sul mercato si stavano affermando l’Amiga e l’Atari ST 520, ben diverse dallo Spectrum. Il floppy da 3″ fini’ cosi’ anche poco utilizzato, anche se avrebbe consentito grandi cose a questo computer. Fu cosi’ che lo Spectrum+3 venne venduto come ennesima macchina per giocare, in bundle con Joystick e pistola.